Martedì, 05 Giugno 2018 09:35

Cresce l'esportazione responsabile in Italia

+12% di imballaggi in legno trattati destinati ai mercati mondiali, pari a quasi 700.000 m3

Pubblicato in Ambiente

Codici: i consumi oltre i due anni non sono da pagare

Pubblicato in Energia
Martedì, 22 Maggio 2018 07:29

Il prezzo “verde” dell’energia

Energia rinnovabile: i dettagli che fanno la differenza

Pubblicato in Consumare Informati

I punti principali che la Commissione Europea inserirà nella direttiva sulla riduzione dell'inquinamento che verrà diffusa a fine maggio, riguardano la riduzione del consumo dell’uso della plastica e, in particolare, dei prodotti usa e getta alimentari in plastica (piatti, posate, bicchieri, ecc..).

Pubblicato in Ambiente
Ieri giovedì 19 aprile, presso la sede istituzionale del CNEL, si è svolto il primo convegno delle Associazioni dei consumatori iscritte al CRCU (Consiglio Regionale Consumatori Utenti), ¬ organo di rappresentanza presso la Regione Lazio.
Tema principale è stato il ruolo che questo organismo deve assumere nei confronti delle istituzioni e della politica della Regione, per meglio rappresentare i cittadini e gli utenti.
 
La Regione Lazio è un luogo importante e peculiare all’interno del nostro Paese, dove gravano al suo interno non solo la Capitale del Paese, con tutte le sue difficoltà e contraddizioni, ma anche la sede del Governo, dei Ministeri ed i principali erogatori dei servizi nazionali; per questo è importante che le Associazioni dei consumatori di questa regione approfondiscano il loro ruolo e le loro competenze tecniche e politiche.
 
Il CRCU, rinato da poco dopo uno stop di quasi 10 anni, nelle intenzioni dei componenti deve crescere e rafforzarsi. Molte già sono le competenze al suo interno, e decisa è la convinzione di poter esercitare un ruolo negli interessi dei cittadini e degli utenti della Regione Lazio.
 
Nell’incontro si è deciso inoltre di dare impulso alle neo costituite Commissioni che affronteranno temi di rilevanza quali i trasporti, sanità, ambiente e rifiuti, solo per citarne alcuni, sui quali l’organo di Presidenza del CRCU svolgerà funzioni di coordinamento e stimolo.
 
Tutto questo con l’obiettivo, apertamente dichiarato nell’incontro di ieri, di arrivare preparati, fino al dettaglio, ad una iniziativa pubblica che si dovrà tenere dopo l’estate, alla quale le Associazioni dei consumatori chiameranno a partecipare le istituzioni, la politica ed i principali player sociali della Regione Lazio.
 
Le Associazioni dei consumatori sono in campo e vorranno esserlo ancora di più nel futuro, consapevoli della necessità che si senta sempre più forte la voce dei cittadini.
Pubblicato in Consumi

La Campagna di GreenMe “Svesti la Frutta” invita a segnalare gli imballaggi più ingombranti.

Pubblicato in Alimentare

Sono 9 i milioni di vittime che ogni anno miete l’inquinamento: più di guerra e fame messi insieme.

Pubblicato in Ambiente
Lunedì 26 giugno, presso il XIII Municipio di Roma, si è tenuta la prima lezione introduttiva al corso di Accademia Kronos per diventare Osservatore Ambientale.
Pubblicato in Accademia Kronos
Secondo uno studio, pubblicato sulla rivista Peerj, i pinguini dagli occhi gialli stanno per estiguersi. 
Pubblicato in Spazio Relax

"La nostra Provincia Di Frosinone ha una crisi ambientale in atto ed ogni giorno si contano fatti che possono aggravare la situazione"- dichiara il Segretario Provinciale di Codici Giammarco Florenzani- "Tra questi ci sono l'incendio che ha colpito l'ente parco attinente la zona Di Posta Fibreno e i lavori nella zona verde nelle vicinanze del Tribunale Di Frosinone.

Pubblicato in Ambiente
Pagina 1 di 3
codici-dacci-il-5