"Voglio Papà", ora più che mai. L'Associazione Codici rilancia una delle sue storiche campagne, quella per un rapporto equilibrato all'interno della famiglia, quella bigenitorialità sempre più sotto attacco da parte dei giudici.
Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 06 Febbraio 2019 11:08

Codici: i padri separati non sono un bancomat

Il padre deve mantenere la figlia, anche se lei non vuole più vederlo. Lo ha stabilito la Cassazione con una sentenza che l'Associazione Codici ritiene ingiusta, in quanto conferma l'accanimento dei giudici nei confronti dei padri separati.
Pubblicato in Famiglia

Ci sono anche loro e sono sempre di più.

Pubblicato in Famiglia
Giovedì, 13 Dicembre 2018 09:37

Codici: Cassazione affossa la bigenitorialità

Anacronistica. Così l'Associazione Codici definisce la sentenza con cui la Corte di Cassazione infligge, di fatto, un nuovo durissimo colpo alla parità tra i genitori.

Pubblicato in Famiglia

La legge è uguale per tutti, tranne che per i genitori separati.

Pubblicato in Famiglia
"La legge è uguale per tutti, tranne che per i padri separati". È quanto sostiene il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli, che, sulla scia del convegno organizzato dall'Associazione a Frosinone e dedicato al Ddl Pillon, critica il comportamento dei giudici nei casi di divorzio.
Pubblicato in Famiglia
La notizia odierna del caso di Tiberio Timperi sostiene quello che riteniamo avvenga, ormai da decenni, nei tribunali italiani in tema di bigenitorialità e tutela della figura paterna.
Pubblicato in Famiglia
La storia di Giorgio (nome di fantasia) è la storia di una separazione conflittuale piuttosto difficile.
Pubblicato in Famiglia

Altra storia insensata riguardo all’affido di una bambina, per la quale il Tribunale per i Minorenni di Milano, a seguito del deposito delle relazioni da parte dei Servizi Sociali, ha emesso un decreto provvisorio, disponendo che la minore venga affidata al Comune di Sesto San Giovanni e si provveda all’immediato collocamento della bambina in casa famiglia.

Pubblicato in Famiglia

In Italia ci sono voluti decenni affinchè la struttura della famiglia divenisse più equilibrata e bilanciata, non scaricando più la responsabilità dell’educazione dei figli e della gestione familiare unicamente sulle spalle della donna – madre

Pubblicato in Famiglia
Pagina 1 di 2
codici-dacci-il-5