Venerdì, 20 Dicembre 2019 09:48

Troppo Nichel, richiamati articoli per piercing

Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervento del Ministero della Salute per quanto riguarda la vendita di articoli per piercing.

Nell'ambito dell'azione di vigilanza, con tanto di campionamento, svolta dalla Ats di Brescia presso un negozio di Brescia, è stato accertato il rischio chimico-allergogeno per la presenza di Nichel in eccesso rispetto al consentito da normativa in alcuni prodotti provenienti dalla Cina.

Il campione esaminato è risultato non conforme per presenza di Nichel superiore ai limiti di migrazione consentiti: 7,6 μg/cm2/settimana contro 0,2μg/cm2/settimana previsti dal Regolamento REACH.

Il Ministero ha quindi disposto il divieto di vendita, con ritiro e richiamo della merce.


codici-dacci-il-5