Il senatore Amedeo Bianco, ex Presidente Fnmoceo(Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) nonché relatore al Senato del Ddl da Codici ribattezzato #Salvamedici, ovvero sulla responsabilità professionale dei medici, ha ottenuto ciò che voleva.

Pubblicato in Sanità

Dalla CEI ce lo aspettavamo un parere contrario, ma il Ministro della salute che parla del provvedimento della Regione Lazio come “discriminatorio” dal momento che «la legge prevede di cambiare idea nel corso della carriera lavorativa», ci pare insensato sia in quanto Ministro della sanità che come donna.

Pubblicato in Sanità

In Italia le buone notizie non hanno mai fine: approvato al Senato il Ddl sulla responsabilità professionale dei medici, con soddisfazione della Lorenzin ovviamente.

Pubblicato in Sanità
Quando vengono inviati gli ispettori, spesso lo sono per dire che va tutto bene e rassicurarci, e mentre la Procura indaga non vengono mostrati gli atti.
Pubblicato in Sanità

Codici chiede alla Procura di valutare se, il silenzio del Ministro sull'ingiustificato allarme meningite, sia qualificabile come ipotesi di omissione di atti di ufficio

Pubblicato in Sanità

Domani audizione in Senato della Lorenzin sui nuovi Livelli essenziali di assistenza che una volta approvati ed entrati in vigore, verranno aggiornati ogni anno, pare.
Un altro vano tentativo di sistemare lo sfacelo della sanità in Italia e il malgoverno della Lorenzin?

Pubblicato in Sanità

L’Associazione Codici rimane sgomenta: le verifiche del Ministero attraverso la Commissione ispettiva sono unilaterali e senza alcun contraddittorio, è un’indebita pressione sui magistrati e la Lorenzin ancora una volta non smentisce la propria sudditanza alla classe medica

Pubblicato in Sanità

Un malato terminale di cancro che viene lasciato al pronto soccorso per 56 ore nella sala dei codici bianchi e verdi, quindi meno gravi, accanto a persone che cercavano solamente un posto in cui passare la notte.

Pubblicato in Sanità

La giornata, prevista per il 22 settembre 2016, dedicata al tema della fertilità e della denatalità promossa dal ministro Lorenzin, è offensiva e inopportuna.

Pubblicato in Sanità

La campagna lanciata dal ministro della salute Lorenzin ha scatenato un'ondata di polemiche che non si appresta a fermarsi.

 

Pubblicato in Sanità
Pagina 1 di 2
codici-dacci-il-5