Prima l'inserimento del paziente in uno studio clinico senza consenso informato specifico e senza autorizzazione del comitato etico, poi l'intervento eseguito con protesi che hanno avuto effetti avversi non segnalati al Ministero, che non è stato informato nemmeno sulla consegna delle protesi alla ditta, di cui non sono stati registrati i lotti utilizzati.

Pubblicato in Sanità
In data 24 luglio 2019 la ditta Allergan Limited ha annunciato il ritiro dal mercato mondiale degli espansori tissutali e delle protesi mammarie a superficie macrotesturizzata tipo "Biocell".
Pubblicato in Sanità

La Federazione Consumatori Italiana lancia l'allarme sulle oltre 400mila protesi mammarie impiantate negli ultimi 8 anni in Italia e chiede l'intervento del Ministero della Salute.

Pubblicato in Sanità

Non più un miraggio, finalmente una soluzione per tutte quelle persone che, purtroppo, non possono più muoversi!

 

Pubblicato in Spazio Relax
codici-dacci-il-5