La bolletta a 28 giorni è una violazione dei diritti del consumatore e un abuso della sua fiducia.

Gli amanti del calcio e dei film su PAY TV, a partire dal 1° ottobre 2017, pagheranno ben 13 mensilità invece che 12, e questo perché il periodo di fatturazione non sarà più mensile ma quadrisettimananale, secondo decisione unilaterale di Sky.

Purtroppo il consumatore italiano è vittima indifferenziata di pratiche commerciali scorrette o servizi non richiesti da parte delle aziende, non solo energetiche ma anche telefoniche, e si badi bene, nonostante qui le cifre siano inferiori, il fenomeno non è meno trascurabile

Presentato il DDL 2820 (Fissore-Consumatori), dopo il diritto all’oblìo si apre la strada al “diritto al consenso” - #VoglioScegliere

Giovedì, 13 Luglio 2017 15:38

Roaming: occhio alle sorprese!

Il 15 giugno scorso il roaming internazionale è diventato gratuito viaggiando nei paesi dell’Unione Europea. Ciò vuol dire che in tutti i paesi dell’Unione si avrà il “Roam like at home” terminologia che rende molto bene l’idea di poter utilizzare i propri pacchetti minuti, SMS e dati anche all’estero.
Tuttavia esiste ancora un rischio da prevenire, ossia controllare col proprio operatore di non avere attivato promozioni particolari proprio per l’estero che in questo caso prevarrebbero sull’abolizione del roaming, piani o promozioni che basterebbe disattivare per non avere sorprese.

A seguito del mancato funzionamento dei servizi Internet da parte di Fastweb nella zona di Avigliana, Codici Torino - Associazione consumatori Onlus, Sportello di Susa, organizza la raccolta delle segnalazioni di tutte le persone che subiscono questo disservizio attraverso:

codici-dacci-il-5