Lunedì, 15 Gennaio 2018 11:07

Buche di Roma. Codici lancia una nuova campagna a tutela degli automobilisti

Vota questo articolo
(1 Vota)
Codici torna in azione per aiutare i tantissimi cittadini che sono stati danneggiati dalle buche di Roma e hinterland ad ottenere un giusto rimborso.

Purtroppo stiamo parlando di un “fenomeno” che non ha certo bisogno di presentazioni: sono tantissime le strade della Capitale a versare in condizioni di vero e proprio degrado ed a farne le spese spesso e volentieri sono gli automobilisti romani. L’impatto di uno pneumatico con una buca può portare a diversi danni strutturali (si va dalla foratura degli pneumatici al danneggiamento del battistrada) ed è bene ricordare che, qualora la buca sia coperta dall’acqua, diventa praticamente impossibile individuarla in anticipo.

Per altro l’emergenza stradale di Roma sembra ben lontana dal risolversi: pochissimi giorni fa Repubblica.it segnalava infatti come non sia ancora stato assegnato l’appalto da 77 milioni di euro per la manutenzione di un tutale di 800 km di strade. Bando pubblicato sei mesi fa, che, in base ai tempi della burocrazia, non sarà operativo prima di altri tre mesi. Una situazione critica, soprattutto considerato che il manto romano ha bisogno di interventi di rifacimento profondi e non di semplici operazioni ordinarie di mantenimento. A tal proposito è netto l’allarme lanciato dall’associazione delle imprese edili, nella persona del Presidente di Aniem Lazio Riccardo Drisaldi: “Gli interventi sono sporadici e di piccola entità. Alla prima pioggia siamo di nuovo come prima.

Detto in altre parole: tantissimi cittadini romani e dell’hinterland vivono un disagio che sembra destinato a rimanere inalterato per diversi mesi. Per questo Codici ha deciso di promuovere un’azione per tutelare tutti coloro che siano stati costretti a mandare la propria macchina in riparazione causa buche o ancor peggio che abbiano avuto delle conseguenze fisiche a causa di queste ultime. Possiamo aiutarvi ad ottenere un rimborso delle spese effettuate, quindi non esitate a contattare il nostro sportello legale al numero 06.5571996, oppure ad inviare una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . La documentazione richiesta consiste in:

1) Foto della buca in questione e dei danni subìti
2) Fattura dei costi di riparazione
3) Fotocopia del documento di identità
4) Eventuali verbale dei vigili qualora siano stati chiamati e/o testimonianze e/o referti del pronto soccorso

Per diventare soci di Codici, o anche solo per conoscere meglio le diverse attività in cui siamo impegnati, potete anche venirci a trovare nella sede di Roma in Via Giuseppe Belluzzo 1. Lo sportello è aperto tutti i giorni dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00.

codici-dacci-il-5