Mercoledì, 18 Aprile 2018 09:53

Compagnia aerea HOP! di AIRFRANCE. Il volo è in ritardo e i viaggiatori rimangono una notte intera in attesa all’Aeroporto di Fiumicino

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il volo in partenza da Roma e diretto a Lione ha costretto, domenica scorsa, oltre quaranta passeggeri a restare in attesa dell’aereo per un’intera notte all’aeroporto di Fiumicino “Leonardo Da Vinci”.


Un volo che si può definire “fantasma” quello di domenica 15 aprile, della Compagnia Hop!, che sarebbe dovuto partire da Roma per atterrare a Lione. Da programma la partenza era stabilita per le ore 17.50 con arrivo alle ore 19.25. Ma i viaggiatori che hanno avuto la pazienza di aspettare sono arrivati solo alle 2.50 del giorno dopo, nel cuore della notte.
Un imprevisto che è costato caro ai viaggiatori, oltre che in termini di tempo, ci hanno rimesso anche in termini di spese extra. Infatti, in quell’orario l'aeroporto Saint-Exupery, semideserto, aveva una flotta di taxi che grazie a quelle impreviste corse notturne dallo scalo alla città ha aumentato di non poco gli incassi.
Dalle testimonianze raccolte si evince come sia venuta a mancare totalmente la comunicazione di aggiornamenti sullo stato del volo da parte della compagnia regionale di Air France. Per un tempo indefinito sono state lasciate in attesa svariate ore decine di persone, quando il volo non era nemmeno partito da Lione.
Hop! ha fatto in tempo a comunicare ad Adr intorno alle ore 18 che avrebbe fatto atterrare quel volo a Fiumicino intorno alla mezzanotte, per poi sparire. Nessuno è riuscito più a comunicare con i francesi, neppure all'aeroporto di Lione sapevano nulla.
Passeggeri ostaggi di un aeroporto per quasi nove ore, senza sapere il perché.

L’Associazione CODICI informa che è pronta ad intraprendere un’azione per chiedere alla Compagnia aerea di risarcire i viaggiatori.
In particolare, CODICI vi sarà di supporto nell’ottenere il rimborso e l’indennizzo del disservizio subito.
Aeroporti di Roma ha fatto in modo di assistere i passeggeri offrendo loro una cena.

Noi di CODICI saremo di supporto ai viaggiatori che si sono trovati ad affrontare questo tipo di difficoltà, per fornire loro tutti gli strumenti possibili, al fine di intraprendere un’azione mirata al risarcimento dei danni subiti.
Se siete rimasti coinvolti in un caso di questo tipo non esitate a contattarci. Lo sportello legale di CODICI è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00: per contattarci o avere ulteriori informazioni sulla nostra attività potete visitare il sito www.codici.org, inviare una email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , o telefonare al numero 06.5571996.

 

 

codici-dacci-il-5