Venerdì, 21 Dicembre 2018 09:24

Codici: cittadini ostaggio della protesta dei pullman turistici

Vota questo articolo
(0 Voti)

Una giornata di ordinaria follia quella che si è vissuta ieri nel centro di Roma.

La protesta messa in atto da alcune decine di pullman turistici in piazza Venezia ha creato forti disagi.

"I cittadini si sono ritrovati ostaggio della protesta – commenta il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli – quanto accaduto in piazza Venezia è qualcosa di grave. Va bene manifestare, ma non in questo modo, senza autorizzazione e mettendo in difficoltà chi doveva andare a lavoro e non è riuscito ad arrivare in ufficio a causa del traffico in tilt".

L'Associazione Codici critica non solo nel metodo, ma anche nel merito la manifestazione messa in atto dai pullman turistici.

"Siamo dalla parte del Comune di Roma – afferma il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli – il centro della capitale non può essere attraversato in maniera indiscriminata dai pullman turistici, perché le conseguenze negative poi le abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni. Il traffico è un caos, l'inquinamento è sempre in agguato e la vivibilità continua a peggiorare. La mobilità sostenibile è la strada da seguire, nel rispetto di tutti, operatori turistici compresi".

codici-dacci-il-5