Stampa questa pagina
Venerdì, 24 Aprile 2020 10:10

Codici: chiediamo a Mise e Ivass di estendere la durata delle polizze Rca nelle zone rosse

Vota questo articolo
(0 Voti)

L'associazione Codici ha presentato una richiesta al Ministero dello Sviluppo Economico ed all'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni affinché venga concessa una proroga in merito alla durata delle polizze Rca per i cittadini che risiedono nelle zone rosse.

 

 

Un'iniziativa che nasce da un caso che si è verificato in Sicilia, nel Comune di Salemi in provincia di Trapani.

Il caso del Comune di Salemi

"Alla vigilia delle festività di Pasqua – spiega l'avvocato Roberto Rapallo, Segretario di Codici Salemi – un'ordinanza del Presidente della Regione Sicilia ha prorogato la zona rossa. Fino al 3 maggio per i cittadini resta quindi in vigore il divieto di accesso e allontanamento dal territorio comunale. Questo significa che il pagamento delle polizze Rca è a vuoto, perché non è possibile utilizzare il proprio veicolo".

La richiesta a Mise e Ivass

"La validità delle polizze con scadenza il 31 luglio – afferma l'avvocato Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – è stata prorogata di 15 giorni, che si sommano ai 15 giorni normativamente già previsti, ma riteniamo che questo periodo sia comunque esiguo. Raccogliendo la segnalazione pervenuta dalla nostra delegazione di Salemi, abbiamo quindi chiesto a Mise e Ivass una proroga delle polizze Rca per un periodo della stessa durata della zona rossa. Una richiesta che parte dalla Sicilia, a cui abbiamo lavorato insieme al nostro Segretario Regionale Manfredi Zammataro, ma che abbiamo deciso di estendere a tutto il territorio italiano, per fornire un aiuto a tutti i cittadini in difficoltà".

Info e assistenza

Per assistenza o chiarimenti i cittadini possono contattare lo Sportello attivato dall'associazione Codici per far fronte alle problematiche causate dall'emergenza Coronavirus, inviando un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Articoli Correlati