Numeri da capogiro e non poteva essere diversamente visto che si parla di auto di lusso.

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 22 Marzo 2019 10:09

Alla ricerca dell'acqua (buona) perduta

Oro blu. Basta questa definizione per capire l'importanza dell'acqua. Una risorsa fondamentale, di cui purtroppo sempre più spesso si parla in termini negativi.

Pubblicato in Acqua
Venerdì, 22 Marzo 2019 09:15

Pigmento per tatuaggi vietato dal Ministero

Il Ministero della Salute ha disposto il divieto nazionale di vendita e di utilizzo di due tipi di pigmento per tatuaggi.

Pubblicato in Cronaca
Giovedì, 21 Marzo 2019 15:15

Dietrofront Agcom sulle bollette in ritardo

Già non portano buone notizie, poi se arrivano tardi possono anche creare problemi. Parliamo delle bollette, quelle che arrivano in ritardo, magari dopo la data di scadenza per il pagamento facendo scattare gli interessi di mora.
Pubblicato in Consumi

Lunga ed estenuante. È l'attesa a cui sono sottoposti i consumatori in merito all'ormai famosa vicenda dei rimborsi per le bollette a 28 giorni.

Pubblicato in Telefonia

A causa della presenza di metalli pesanti non ammessi, Cromo e Nichel oltre i limiti, il Ministero della Salute ha vietato l'importazione in Italia di un pigmento per tatuaggi.

Pubblicato in Cronaca

Ci risiamo. Ad ottobre era successo a Repubblica, questa mattina a Barberini.

Pubblicato in Cronaca

Nuovo colpo dell'Ivass contro i siti irregolari di polizze assicurative.

Pubblicato in Cronaca
Giovedì, 21 Marzo 2019 09:10

Codici: guida al Bonus Condizionatori 2019

I primi caldi, il freddo che lentamente se ne va, le giornate che si allungano. L'inverno ormai è alle spalle, la Primavera ha fatto il suo ingresso, ma in tanti già non vedono l'ora che arrivi l'Estate. C'è però anche chi il caldo proprio non riesce a sopportarlo. Sono quelli che fanno la fortuna dei negozi che vendono climatizzatori. Ormai sugli scaffali se ne vedono di tutti i tipi, ma quello che conta, in molti casi, è il prezzo. Ed in questo senso è utile sapere che c'è un bonus per l'acquisto.

Non importa che la macchina sia in pompa di calore o per il riscaldamento, i contribuenti hanno diritto ad un'agevolazione. L'acquisto o la sostituzione di un condizionatore permette di ottenere una detrazione del 65% per condizionatori con pompa di calore ad alta efficienza energetica che sostituiscono l'impianto di riscaldamento esistente o l'impianto di climatizzazione. Al cittadino oppure all'impresa spetta una detrazione Irpef Ires con un tetto di spesa pari a 46.154 euro. La detrazione è invece del 50% per un nuovo impianto a pompa di calore che punta al risparmio energetico e con una ristrutturazione edile, anche straordinaria. Il tetto massimo di spesa è di 96.000 euro fino al 31 dicembre 2019. Per poter richiedere la detrazione, tramite Modello 730 e Unico, l'acquisto del condizionatore deve essere eseguito con pagamenti tracciabili. Ricevute e fatture valgono come documentazione fiscale da conservare.

Sono previste anche altre agevolazioni. In caso di acquisto di una macchina a risparmio energetico o di sostituzione di un vecchio impianto a pompa di calore, l'IVA scende dal 22% al 10%. Attenzione però, la tassa sarà dimezzata solo per il costo del condizionatore e dell'installazione. Altra agevolazione, l'Ecobonus: permette di ridurre al 50% le spese effettuate per infissi, caldaie a condensazione o biomassa classe A, schermature solari.

Per avere maggiori informazioni ed istruzioni per richiedere il Bonus Condizionatori 2019 è possibile consultare la guida pubblicata sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate: Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico.
Pubblicato in Consumi

Vessatorie. È il giudizio dell'Associazione Codici in merito ad alcune clausole contenute nei contratti che diverse società di auto a noleggio sottopongono ai propri clienti.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 23
codici-dacci-il-5