Martedì, 24 Gennaio 2017 13:31

Quanto costano agli studenti le università europee?

Vota questo articolo
(0 Voti)
Praticamente niente in: Austria - Germania – Grecia – Norvegia – Svezia – Finlandia E Danimarca.

La più cara è l’Inghilterra da 10.742 a 11.377 euro;
Belgio da 425 a 835 euro all’anno;
Francia 189,10 (corsi triennali) 261,10 (laurea magistrale):in effetti tanti universitari italiani scelgono la Francia, anche se ai costi ufficiali bisogna aggiungere 213 euro per la copertura previdenziale;
Ungheria da 740 a 5.150 - per quella magistrale da 1.449 a 6.117 ma la metà dei posti sono gratuiti, concessi in base ai risultati degli studenti;
Islanda 485 euro l’anno;
In Scozia si pagano tasse solo per la laurea magistrale in media 5.000;
Paesi Bassi 1.900, Liechtenstein 1.400, Irlanda del Nord poco più di 4.500;
Irlanda da 2.750 a 6.000 (corsi triennali) Da 4.000 a 30.000 (laurea magistrale);
Spagna da 730 a 2.011 (corsi triennali) - Da 1.060 a 3.952 (laurea magistrale a seconda del programma, dei risultati e del reddito);
Ovviamente bisogna mettere in conto i soldi per mantenersi, per affittare casa e per le altre spese. Nell’Europa scandinava ma anche in quella centrale, tuttavia c’è una rete di studentati che offrono ai giovani una stanza a canoni bassi.
In Lussemburgo si va da 400 a 800 euro per la laurea triennale e 400 per quella magistrale. Ma alcuni programmi di economia possono costare fino a 17.500 euro.
In Polonia 41 euro a ciclo di lezioni.