Torta salata di zucchine con semi di girasole (senza glutine & vegan)

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono tornata! Ebbene si, mi sono regalata una settimana di mare, di relax, e di dolce far niente, tranne camminare molto, nuotare e guardare un po' di yacht di lusso, anzi extralusso come il "Katara" (124 m. di lunghezza!) dell'Emiro del Qatar Hamad bin Khalifa al-Thani.

Puro spettacolo, ve l'assicuro.

Torniamo a noi e alla cucina perché anche qui ci sono tante storie da raccontare.

Per esempio so benissimo che la scorsa settimana non avete trovato nessuna ricetta nuova, però io sono stata molto , ma davvero molto occupata e quindi non ce l'ho proprio fatta.

Rimedio subito con questa squisita torta salata che ho preparato anche da portare al mare, e che mi è piaciuta così tanto che l'ho rifatta subito per voi (e per me).

E' un ottimo secondo ma anche un nutriente e salutare piatto unico, gustoso sia tiepido che freddo, quindi ottimo anche per un pranzo fuori casa che non appesantisce in questa stagione calda.

E poi non è la solita torta salata preparata con la sfoglia o con la pasta brisé, ma si prepara come una normale torta dolce.

Ecco quali sono gli squisiti ingredienti:

INGREDIENTI:

* farina di grano saraceno gr. 120

* farina di riso gr. 80

* maizena gr. 10

* zucchine gr. 200 ca.

* carote 1 circa gr. 80/90

* cipolla gr. 50

* olio di girasole gr. 60 + 2 cucchiai

* latte di soia gr. 200 ca.

* lievito biologico per dolci 1 bustina

* semi di girasole una bella manciata

* foglie di basilico una decina

* foglie di menta 2 rametti

* sale q.b.

Prima di tutto grattugiate le verdure con una grattugia a fori larghi, ma se preferite potete tagliare la cipolla molto sottilmente con un coltello, poi fatele stufate con 2 cucchiai di olio per una decina di minuti, salate il giusto, e fate poi asciugare completamente eventuale acqua formatasi.

Lavate, asciugate e tritate sottilmente le foglie di basilico e menta e aggiungetele alle verdure poco prima di togliere dal fuoco.

Accendete il forno in modalità statica a 180°

In una ciotola capiente miscelate le farine, la maizena, il lievito, poi aggiungete l'olio e un po' alla volta il latte, mescolate bene e ottenete un composto omogeneo e compatto.

La quantità di latte può variare in base alle farine, quindi valutate di volta in volta la quantità ottimale.

Aggiungete le verdure e i semi di girasole, mescolate e amalgamate bene.

Versate il composto in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno, mettete in forno caldo e cuocete per 50-55 minuti circa nella parte bassa.

La torta è perfettamente cotta quando infilando uno stuzzicadenti al centro lo ritirate pulito.

Lasciate raffreddare completamente prima di affettare, meglio su una gratella.

Gustatela come piatto unico accompagnata da verdura fresca oppure come secondo dopo un prima leggero.