Muffin di zucca e cioccolato con cuore fondente (senza glutine & vegan)

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ho delle amiche che se non escono di casa ogni giorno dicono di impazzire.

A me non crea nessun problema invece, come sto benissimo sola anche per giorni.

Potrei non uscire per una settimana e non vedere nessuno e starei proprio una meraviglia.

Mi basta della buona lettura, musica, qualche ingrediente per creare in cucina e le giornate scorrerebbero serene e rilassate.

Adesso poi ho trovato un sottofondo più che rilassante, molto piacevole che qualcuno troverà strano.

Volete sapere di cosa si tratta? Del rumore della pioggia e del temporale.

A me piace molto e comunque non sono l'unica perché sembra che sia una rumore molto usato per rilassarsi, al contrario del rumore bianco che invece dopo un po' mi infastidisce.

Il rumore bianco è usato per addormentare i bambini ed essendo una barriera per altri suoni viene usato anche da chi studia, ma è consigliata cautela e tempi brevi di esposizione soprattutto per i bimbi.

Anche oggi mentre preparavo questi dolci ero immersa in un bel temporale con il cielo sereno al di là della finestra!

Ma veniamo alla ricetta di questi muffin davvero golosi, grazie al cuore fondente di cioccolato.

Facili e con pochi ingredienti tutti facilmente reperibili nelle vostre dispense.

INGREDIENTI:

per 6 muffin

* latte vegetale (io soia) ml. 100

* succo di limone 1 cucchiaino

* zucca cotta e passata gr. 150

* farina di riso gr. 85

* zucchero integrale di canna gr. 70

* olio di girasole ml. 15

* cioccolato fondente gr. 80

* cacao amaro gr. 15

* bicarbonato purissimo ½ cucchiaino

* sale q.b.

Unite il succo di limone al latte di soia e lasciate riposare mentre preparate il resto.

In una terrina mescolate lo zucchero, l'olio e la zucca passata o frullata, amalgamando bene.

Fate sciogliere 40 g. di cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde a bassissima temperatura.

In un altro contenitore mescolate la farina di riso, il cacao, il bicarbonato e un pizzico di sale.

Versate il latte nella terrina con lo zucchero, l'olio e la zucca e mescolate bene sciogliendo eventuali grumi.

Aggiungete gli ingredienti asciutti e cioè farina, cacao e bicarbonato e amalgamate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, quindi aggiungete il cacao sciolto e incorporate benissimo.

Accendete il forno ventilato (io su funzione dolci) a 190°

Con il composto ottenuto riempite gli stampini fino a metà circa, mettete al centro un pezzetto di cioccolato fondente e coprite con l'impasto rimasto.

Infornate e cuocete per 15-17 minuti secondo il vostro forno.

Lasciate raffreddare un po' prima di togliere dagli stampini, ma tenete presente che per assaporare il cuore fondente andrebbero mangiati ancora tiepidi.

NOTE:

Per un indice glicemico più basso usate lo zucchero di fiori di cocco.

L'olio di girasole può essere sostituito con olio di riso o anche extra vergine di olive molto delicato

Potete gustare con una colata di cioccolato fuso o una crema alla vaniglia.