Crackers al rosmarino (senza glutine & vegan)

Vota questo articolo
(0 Voti)
C'è aria di feste natalizie in giro, addobbi, luminarie, negozi strabordanti di merce, che effetto vi fa?



A me non piacciono le feste, preferirei 365 giorni feriali, rilassati e lineari,che non possono essere mal interpretati, tanto sono giorni feriali, tutti uguali.

Che poi non è vero che sono tutti uguali, avere tanti impegni, interessi, attività varie fuori e dentro casa, rende le giornate piene e produttive e mai noiose.

Nei giorni scorsi invece ho aperto una bottiglia di buon vino rosso, perché lo sapete che l'aperitivo time è una pausa che adoro, e quindi volevo qualcosa per stuzzicare.

Ho preparato una coppetta di hummus, ma non avevo nulla con cui gustarlo, così ho realizzato sui due piedi questi crackers.

Mi sono piaciuti, quindi ho pensato di condividere con voi la ricetta, anche perché è davvero semplicissima.

INGREDIENTI:

* farina di riso gr.75

* farina di grano saraceno gr. 150

* rosmarino 3 rametti

* semi di sesamo gr. 40

* olio extra vergine di oliva 3 cucchiai

* sale ½ cucchiaino

* acqua ml. 150 circa

* lievito per salati istantaneo 1 cucchiaio

Lavate bene ed asciugate il rosmarino, poi tagliate gli aghi molto finemente.

In una terrina setacciate la farina di riso e quella di grano saraceno, aggiungetegli aghi di rosmarino tagliati, i semi di sesamo, il sale e il lievito e miscelate bene.

Aggiungete 2 cucchiai di olio e mescolate, aggiungendo piano l'acqua fino ad ottenere un impasto compatto, lavorabile a mano.

Accendete il forno in modalità statica a 190°.

Trasferite l'impasto sulla spianatoia e stendete col mattarello, facendo 4-5 giri di pieghe a tre.

Se avete tempo potete fare qualche giro di pieghe in più, servono a rinforzare l'impasto, sfogliare e agevolare la lievitazione.

Stendete l'impasto in una sfoglia sottile non più di 2 mm, tra due fogli di carta forno, poi con una rotella dentata tagliate i crackers nella forma che preferite.

Bucherellate con una forchetta i crackers ottenuti, poi spennellateli con l'olio avanzato.

Quando il forno è pronto, infornate e cuocete per 11-12 minuti, badando di non farli seccare troppo.

Terminata la cottura estraeteli dal forno e fate raffreddare su una gratella così eviterete che si formi del vapore.

Gustateli come preferite, anche da soli sono stuzzicanti.