Muffin cuor di cocco alla banana (senza glutine & vegan)

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ho condiviso sulla mia pagina Facebook un articolo che descriveva le proprietà nutrizionali della banana.

Avevo già scritto un articolo anch'io, anche perché le qualità della banana le conosco bene e la mangio ogni giorno, anche 2 quando esco per un'escursione.

Diversi anni fa mi trovavo in ospedale in visita, e mentre ero nel corridoio ho sentito un medico ortopedico che diceva al suo paziente "se mi promette di mangiare 2 banane al giorno, evito di prescriverle dei farmaci".

Mi pare non ci sia bisogno di aggiungere altro, ma se volete sapere quando è possibile mangiare una banana invece di prendere un farmaco, leggete l'articolo.

Ho scritto questo preambolo perché in questa ricetta ci sono due banane che nei dolci sono un ingrediente eccellente.

Un dolce che si può mangiare a volontà perché senza zucchero e senza grassi aggiunti, perfetto per la prima colazione che non deve mai essere pesante, ma piuttosto leggera e nutriente.

Ecco gli ingredienti per la preparazione di 8 muffin di medie dimensioni, circa 70 grammi l'uno.

INGREDIENTI:

* farina di riso gr. 100

* fecola gr. 20

* banana gr. 200 (2 banane circa)

* datteri gr. 70

* cocco rapè gr. 80

* cremor tartaro 1 bustina (o lievito bio)

* acqua tiepida mezzo bicchiere circa

Snocciolate i datteri (usateli freschi e senza conservanti), tagliateli a piccoli pezzi e frullateli con le banane ottenendo una crema densa.

In una ciotola versate la farina di riso, la fecola, il cocco e il lievito, mescolate e aggiungete la crema di banana e datteri.

Accendete il forno ventilato a 180°

Mescolate bene e amalgamate aggiungendo l’acqua a filo nella quantità esatta per raggiungere un impasto cremoso e non troppo liquido.

Mescolate bene e poi versate negli stampi da muffin senza arrivare fino al bordo.

Battete gli stampi sul tavolo per compattare l’impasto.

Infornate sul secondo ripiano dal basso e cuocete per 20 minuti, ma controllate la cottura con uno stuzzicadenti perché ogni forno ha i suoi tempi.

Lasciate raffreddare negli stampi, poi toglieteli e prima di servirli ricoprite la superficie con una spolverata di cocco.