Plumcake con tris di farine, pere e uvetta

Vota questo articolo
(0 Voti)

Per la prima volta ho usato una miscela pronta per realizzare una ricetta dolce.

Da diverso tempo uso molti prodotti GemmeBio perché sono innanzitutto certificati senza glutine, poi c’è un vaso assortimento di prodotti tra i quali semi, farine, cereali, legumi.

Vado ogni settimana al negozio “Piacere Terra” a rifornirmi di pasta e riso integrale, semi, farine, lievito, e altro.

Ci sono entrata tempo fa per curiosità e ho trovato questi prodotti che mi hanno subito conquistato, anche perché non è facile trovare per esempio l’assortimento di semi GF nei supermercati tradizionali.

Inoltre hanno un prezzo ragionevole pur essendo biologici.

Così ho deciso di provare questa miscela per dolci composta da farina di riso, farina di miglio e farina di carrube, agente lievitante che è in sostanza amido di mais + cremor tartaro + bicarbonato, e idrossipropilmetilcellulosa che è uno stabilizzante ottenuto dalla cellulosa, il principale polisaccaride costituente del legno e di tutte le strutture vegetali.

Humanitas Research Hospital (un ospedale ad alta specializzazione, centro di Ricerca e sede di insegnamento universitario che promuove la salute, la prevenzione e la diagnosi precoce) descrive così questo stabilizzante:

“L’idrossipopilmetilcellulosa viene utilizzata come stabilizzante e per accentuare la viscosità delle emulsioni. In particolare, è utilizzata per migliorare le caratteristiche organolettiche delle farine e di altri prodotti gluten-free adatti all’alimentazione dei celiaci.

L’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) ha approvato due claim che certificano i possibili benefici derivanti dall’assunzione di idrossipropilmetilcellulosa.”

MI sembra quindi che questa miscela sia un ottimo prodotto e si possa usare tranquillamente.

Tra l’altro la quantità avanzata l’ho usata per realizzare una ricetta salata con ottimi risultati, sarà on line prossimamente.

Ma intanto continuate a leggere per sapere come ho preparato questo plumcake davvero eccellente per consistenza e per sapore.

INGREDIENTI:

* miscela per dolci GemmeBio gr. 220

* zucchero integrale di canna gr. 50

* uvetta GemmeBio gr. 80

* olio di girasole gr. 60

* pere gr. 200

* latte di riso e quinoa ml. 150/170

* cannella Regina ½ cucchiaino

* zenzero in polvere ½ cucchiaino

Mettete l’uvetta in ammollo per 15 minuti, poi risciacquatela ed asciugatela.

Lavate le pere, asciugatele, sbucciatele e tagliatele a fettine.

In una ciotola mescolate l’olio con lo zucchero cercando di scioglierlo bene.

Aggiungete la miscela di farine, la cannella e lo zenzero e amalgamate con un cucchiaio, girando più volte e aggiungendo il latte poco alla volta fino ad ottenere un composto cremoso.

Quando il composto è ben miscelato aggiungete le pere e l’uvetta e mescolate di nuovo fin quando tutto è ben aggregato, deve avere una consistenza liscia ma densa.

Accendete il forno a 180° funzione “dolci” o ventilato.

Rivestite con carta da forno uno stampo da plumcake, facendo aderire bene la carta alle pareti, versate il composto, sbattete per eliminare eventuali bolle d’aria, livellate la superficie e infornate.

Cuocete per 40 minuti o fin quando la prova stecchino vi dice che il dolce è perfettamente cotto anche all’interno.

Una volta cotto, toglietelo dallo stampo sollevandolo con la carta e fatelo raffreddare su una gratella, in modo che non si formi umidità.

Questo dolce è stato un successo, è piaciuto tantissimo a tutti quelli che l’hanno assaggiato.