Muffin di amaranto e barbabietola con nocciole (senza glutine e vegan)

Vota questo articolo
(0 Voti)
La barbabietola è un vegetale straordinario, molto versatile e con un sapore ed una consistenza che la rendono eccezionale per qualsiasi ricetta dolce o salata.


Io la mangio spesso perché mi piace molto, anche per le sue proprietà nutrizionali oltre che per il sui gusto.

Intanto è ricca di vitamine, sali minerali e ferro, infatti spesso viene inserita nella dieta alimentari di chi soffre di anemia.

Poi ha proprietà rimineralizzanti e rinfrescanti, quindi è consigliata alle persone indebolite o convalescenti.

La barbabietola è anche ricca di antiossidanti (antociani), quindi apporta benefici al cuore e alla micro circolazione.

Io solitamente la mangio cotta al vapore condita con olio e limone, perché aiuta ad assorbire il ferro.

Mi piace però anche molto come ingrediente nei dolci, per esempio in questi muffin davvero squisiti, grazie anche alla presenza delle nocciole che si abbinano perfettamente al gusto dolciastro della barbabietola.

Ecco gli ingredienti per 8 muffin.

INGREDIENTI:

* barbabietola rossa gr. 150

* zucchero di canna integrale gr 70

* farina di amaranto gr. 130

* farina di riso gr. 70

* fecola di patate gr. 10

* olio di girasole ml. 70

* lievito per dolci bio ½ bustina

* latte vegetale ml. 120/150

* nocciole gr. 40

* cioccolato fondente gr. 50

* olio di cocco 1 cucchiaino

Si parte dalla barbabietola cotta al vapore, poi si frulla bene con un mixer o un tritatutto.

Sempre nel mixer aggiungete lo zucchero e l'olio e miscelate bene per sciogliere ed amalgamare.

Pre riscaldate il forno a 180° ventilato.

Trasferite il composto in una terrina capiente, aggiungete le farine, la fecola, il lievito ed amalgamate, eventualmente anche con le fruste elettriche, aggiungendo il latte poco alla volta.

Il composto deve essere cremoso e morbido.

Alla fine aggiungete le nocciole tritate e mescolate bene.

Distribuite il composto negli stampi da muffin di medie dimensioni, dovrebbero servirne 8 ma dipende dalla dimensione.

Infornate e cuocete per 20-24 minuti, la cottura finale dipende dal vostro forno.

Controllate la cottura con uno stecchino inserito al centro di 2 o 3 muffin. Se esce pulito potete spegnere il forno e lasciare gli stampi all'interno con lo sportello socchiuso.

Estraeteli dagli stampi quando sono freddi e se volete potete decorare la superficie con cioccolato fuso insieme ad 1 cucchiaino di olio di cocco.

In alternativa potete cospargere la superficie con una leggera spolverata di zucchero a velo.