Nonostante in Italia esista la legge sull’affido condiviso e, in caso di separazione, quindi il figlio debba essere affidato congiuntamente, risulta essere un falso condiviso il fatto che i figli lo siano in pari misura al padre e alla madre. Un elemento che, come confermano i dati del Tribunale di Roma e della Corte d’Appello, è scandaloso: i figli che dovrebbero essere in affido condiviso, effettivamente vengono assegnati alla madre per il 97,2% dei casi.

Pubblicato in Famiglia

Ecco le risposte ad alcune domande tipiche dei consumatori, gentilmente fornite dall'Associazione CODICI Centro per i Diritti del Cittadino.

Pubblicato in Energia
 Dopo aver compilato il questionario, clicca su "SUBMIT" per inviarci i dati per l'elaborazione.
Pubblicato in Sondaggi

Codici: continuiamo a sostenere i cittadini che hanno ricevuto sanzioni ingiuste con i ricorsi al Prefetto

Pubblicato in Trasporti

Come spesso accade in Italia, sempre più diffusamente negli ultimi anni, ci si ritrova paradossalmente a dover pagare pur di raggiungere la chimera di un lavoro, ma peggio ancora quando ci si ritrova ad essere indebitati dopo questa illusione perché truffati.
Ecco cosa è successo a degli associati di Codici:

Pubblicato in Legalità

Codici e Konsumer Italia avviano una Campagna di raccolta fondi per poter sostenere le spese legali del ricorso al Consiglio di Stato

Pubblicato in Alimentare

Abbiamo riportato ieri la notizia della socializzazione integrata della morosità e di ciò che andrà a comportare per i consumatori: l'integrale spalmatura a tutti gli utenti degli oneri non pagati dai morosi.

Pubblicato in Energia

Mercato elettrico e liberalizzazione
Per verificare la correttezza degli operatori Codici li sottoporrà al “Codici Energy Rating”
Ispezioni severe e requisiti sostanziali a protezione dei consumatori che lo richiedano o meno

Pubblicato in Radio Cusano
Mentre Codici porta avanti la propria battaglia in difesa di tutti coloro che hanno stipulato contratti a 28 giorni imposti dalle compagnie telefoniche nella telefonia fissa e abbonamenti internet, sia nel mobile, continuano ad arrivare segnali davvero poco confortanti dal mondo delle comunicazioni.
Pubblicato in Telefonia

A seguito del fallimento del 2015 di Banca Marche, Banca Etruria, Carichieti e Carife molti azionisti ed obbligazionisti degli stessi Istituti hanno visto ridurre al lumicino le speranze di vedere risarcito il danno provocato dagli intermediari nel collocamento di prodotti finanziari rischiosi ed inadeguati.

Pubblicato in Economia e Finanza
Pagina 1 di 43