Passione, siamo fatti per perdere il controllo

Vota questo articolo
(0 Voti)

Le passioni possono essere il motore di una vita lunga e felice a patto che non diventino un'ossessione.

La passione madre è l'eros, un desiderio sfrenato per la persona amata. Nel nostro cervello la passione attiva gli stessi circuiti neurali delle dipendenze tossiche, ed è proprio per questo che innesca un circuito che rende schiavi delle passioni come gli stupefacenti. Questo non avviene solo con il desiderio amoroso, ma con qualsiasi altro tipo di passione.

Secondo alcuni studi vivere le proprie passioni regala circa otto ore di felicità in più alla settimana. La passione è quindi una linfa vitale per la nostra salute, ma quando si trasforma in ossessione al contrario si trasforma in forza distruttiva. Non viene più vissuta in armonia con il resto della vita ma diviene oppressiva e distruttiva.

Quindi inseguite sempre le vostre passioni, perchè vanno inseguite, non vi verrano mai a cercare, ma occhio a farle diventare ossessioni. Devono essere la propulsione per una vita felice, in salute e di sogni ma non devono mai costringervi a vivere da oppressi.