I capelli d'estate

Vota questo articolo
(0 Voti)

Oggi ci occupiamo di un argomento caro a molte persone, e soprattutto a molte donne, i capelli.

L'estate è appena iniziata ma dobbiamo prestare attenzione ai raggi solari. Infatti il sole può essere molto pericoloso per il nostro cuoio capelluto, privi di difese immunitarie proprie. Durante l'esposizione al sole, i capelli subiscono uno stress notevole, rendendoli fragili e poco elastici. Quindi occorre intervenire per proteggerli. Come fare per avere sempre una chioma morbida e lucente? Semplicemente seguendo dei piccoli accorgimenti, come ad esempio cercare di limitare l’esposizione nelle ore più calde e utilizzare un cappello o una bandana soprattutto; se avete i capelli lunghi cercate di non legarli troppo stretti e preferite fasce morbide; se avete passato una giornata intera al mare è buona cosa lavare bene la cute con uno shampoo molto delicato, eliminando sabbia, salsedine e applicare un balsamo in modo da idratare il capello; se siete in piscina, utilizzate le docce a bordo vasca per bagnare la cute, infatti i capelli bagnati assorbono meno cloro; se volete fare la tinta appena tornati dalle vacanze evitatelo, aspettate qualche giorno e fate riposare il capello, già debole per l’esposizione al sole e agli agenti marini. Infine non smetteremo mai di dirvi che anche in questo caso per avere dei capelli sani e forti occorre controllare la propria alimentazione privilegiando proteine e aminoacidi essenziali.