Stampa questa pagina

Perchè prevenire è meglio che curare

Vota questo articolo
(0 Voti)

Prevenire è meglio che curare. Mai frase più vera!

Sono infatti più di mille al giorno i nuovi casi di tumore in Italia secondo i dati Airtum. Di questi, quasi il 70% può essere prevenuto adottando uno stile di vita corretto e diagnosticato il più precocemente possibile, prima, cioè, che si manifesti a livello clinico.

Per garantire equità nell’accesso a una diagnosi precoce, il servizio sanitario nazionale effettua tre programmi di screening per la prevenzione dei tumori di cui due tipicamente femminili, seno e collo dell’utero, e il terzo dedicato a lei e a lui, colon-retto, ma assai frequente nelle donne, più di quanto si creda.

Perché solo tre? Purtroppo non per tutti i tipi di tumore esistono esami di screening efficaci, capaci cioè di individuare il tumore in gruppi di persone senza i sintomi della malattia e quindi in grado di selezionare quelle che richiedono ulteriori accertamenti.

Parlane con il tuo medico, fai visite ed esami consigliati. Aderisci allo screening, se rientri nelle fasce di età a rischio. Lo screening rende la vita più rosa.

Articoli Correlati