Il segreto per smettere di fumare

Vota questo articolo
(0 Voti)

Fumare sigarette induce uno stress ossidativo che neutralizza gli acidi grassi essenziali presenti nel cervello, in parole semplici basta assumere omega-3 per smettere di fumare.

Infatti basse concentrazioni di omega-3 possono influenzare il sistema nervoso e la sua neurotrasmissione, con conseguente ipofunzionamento dei sistemi associati a meccanismi di dipendenza, circostanze che possono aumentare il desiderio di sigaretta, ostacolando così lo sforzo di smettere di fumare.

Lo studio, eseguito dall’Università di Haifa, è di quelli in doppio cieco randomizzato e controllato verso placebo, vale a dire che i soggetti coinvolti non erano a conoscenza delle informazioni che potevano generare pregiudizi e che avrebbero invalidato i risultati. La somministrazione quotidiana per 30 giorni di 3 compresse di acidi grassi Epa (2,710 mg) e Dha (2,040 mg) ha portato il gruppo di riferimento (fumatori abituali di almeno 10 sigarette al giorno) a una diminuzione del desiderio di tabacco in seguito a esposizione al fumo di sigaretta, e alla riduzione dell’11% del numero di sigarette fumate nel corso della giornata. Risultati mantenuti anche nel tempo, considerando che un mese dopo il trattamento il desiderio di fumare si è mantenuto a livelli più bassi.

Nello studio è emerso inoltre che, carenze di omega-3, sono associate a una ridotta salute psicologica e capacità di far fronte allo stress. L’autore del report osserva che si tratta del primo studio che documenta che la supplementazione con mega-3 riduce il desiderio di tabacco in fumatori abituali. Sono naturalmente necessari ulteriori studi, su campioni più ampi, per meglio documentare questi risultati.