Stampa questa pagina

Le proprietà del tofu

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il tofu, talvolta definito anche come caglio di semi (di soia), è un alimento diffuso in quasi tutto l'estremo oriente (Cina, Giappone, Corea, Vietnam, Thailandia, Cambogia).

Sebbene il suo nome sia giapponese, ha origini cinesi. Viene ricavato dalla cagliatura del succo ricavato dalla soia e dalla successiva pressatura in blocchi, generalmente in forma di parallelepipedo. La fabbricazione del tofu dalla soia è simile a quella del formaggio dal latte. Spesso lo si confonde, nelle sue preparazioni al vapore o fritte, con il glutine di grano o seitan.

I valori nutrizionali dipendono largamente dal processo e dall'azienda produttrice, per cui è consigliabile guardare sempre le tabelle nutrizionali. Generalmente ha un elevato contenuto proteico, apporta le stesse quantità di proteine della carne o dell'uovo ma di migliore qualità: proteine vegetali e 10 aminoacidi essenziali (tra cui: lisina, metionina e cistina). Per questo motivo è spesso associato alla dieta vegetariana o vegana, per l'apporto di proteine non animali. Ha inoltre un moderato contenuto di carboidrati e moderato o elevato contenuto di grassi polinsaturi, inoltre è ricco di minerali e in special modo: potassio, ferro e fosforo.

Il tofu è un alimento con pochissime calorie e per questo motivo è un cibo ottimale per essere integrato in una dieta; possiamo dire che 100g di tofu contengono dalle 70 alle 130 calorie. Cosa aspettate? Correte a prepararvi una bella insalata di tofu.

Articoli Correlati