I problemi del quadrante Nord-Est della Provincia di Roma e, più in generale, della combustione dei rifiuti nel Lazio sono stati al centro di una riunione che si è tenuta questa mattina in Regione.

Pubblicato in Rifiuti

Bene l'azione del Parlamento, ma non basta. Secondo l'Associazione Codici, la convocazione del nuovo collegio dell'Autorità per l'Energia in Commissione Attività Produttive della Camera e in Commissione dell'Industria del Senato deve essere il primo passo per affrontare, e finalmente risolvere, il gravoso problema del caro bollette.

Pubblicato in Consumi

Altro che medici e dirigenti medici, la vera emergenza della sanità italiana riguarda gli infermieri. Questo il giudizio di Codici in merito all'allarme lanciato dall'Anaao-Assomed sull'introduzione di quota cento per il pensionamento.

Pubblicato in Sanità

Con 365 voti a favore, la Camera ha dato il primo via libera alla legge sulla Class Action. In attesa che il testo passi al Senato, Codici commenta favorevolmente questa prima approvazione.

Pubblicato in Articoli
Mercoledì, 26 Settembre 2018 08:51

Il cibo, il satollo, il paradigma e le balle

Gulp! Ogni anno, stima The Boston Consulting Group, nel mondo si buttano via circa 1,6 miliardi di tonnellate di cibo per un valore di 1.200 miliardi di dollari. Un terzo della produzione globale. Se accumulato, il cibo che finisce nella spazzatura occuperebbe un’area dieci volte più grande di Manhattan.
Pubblicato in Professione Consumatore

Il prossimo 28 settembre, presso il Portico dei Servi a Bologna, si svolgerà il flashmob con tangheri che coinvolgeranno i cittadini e distribuiranno materiale Io sono originale.

Pubblicato in Legalità

Ennesimo caso di sito internet non riconducibile a nessun intermediario assicurativo iscritto al registro, quello di TokioAssicurazioni.it, che si va ad aggiungere a numerosi altri siti “civetta” di questo genere che promuovono polizze r.c. Auto.

Pubblicato in Legalità

Per CODICI la condotta delle Società è meritevole di sanzioni e chiede l’adeguamento immediato ai nuovi standard

Pubblicato in Energia

Ryanair dal 1° novembre farà pagare una nuova quota ai viaggiatori

Pubblicato in Trasporti

La situazione economica generale vede una flessione: la crescita a dir poco insoddisfacente dell’attività creditizia è una conseguenza della scarsa crescita dei consumi e del risparmio. Fenomeni accentuati in maniera drammatica nelle aree periferiche e nel Mezzogiorno.

Pubblicato in Economia e Finanza
Pagina 1 di 19