Thailandia non turistica

Vota questo articolo
(3 Voti)

Vi piacerebbe un’isola incontaminata ma con ogni comfort, selvaggia ma accogliente, né troppo piccola ma neanche enorme, con un mare pazzesco popolato da ogni tipo di pesce? Con un fiume navigabile che forma 3 cascate balneabili, una fitta e verdissima vegetazione che arriva fin sulla spiaggia e con un turismo bello, discreto e cosmopolita? Qualcuno dirà che non esiste…ma tutti rispondereste ovviamente in modo affermativo…Il posto c’è e si chiama Koh Kood! Ma non spargete troppo la voce…

Da Bangkok per raggiungerla bisogna prendere un Bus o minivan dalla Ekamai station e impiegare 4/5 ore (360 km ) per arrivare al porto di Laem Sok al confine con la Cambogia; da qui parte una barca che in circa 75 minuti vi porta nell’isola dei sogni.
Oppure dall’aeroporto della capitale thai prendete un taxi che in meno di 4 ore vi porterà all’ imbarco ( l’ultimo traghetto parte alle 14). 

    16710353 10210041884237178 1480632303 o    16651736 10210041884037173 1210798977 n

Koh Kood è una delle tante isole dell’ arcipelago di Koh Chang ,parco naturale, di cui solo tre abitate , le due appena nominate e Koh Mak. Non ci sono quindi ecomostri, ma solo resorts(dal più semplice ad uno dei più cari al mondo) bene inseriti nella natura: e che natura!

Sembra la foresta amazzonica trapiantata in mezzo al mare …con le palme che si riflettono in un’ acqua dai colori che spaziano da tutte le tonalità di verde al blu-azzurro!

16667523 10210041884157176 198373892 o

Sabbia bianca, pontili galleggianti,altalene coreografiche in mare, baretti e ristorantini deliziosi, innumerevoli spiagge piccole e grandi, dove spesso sarete da soli; e poi le 3 cascate, splendide, a 5 minuti dal mare,dove fare bagni da ricordare.Distesi sulla sabbia fine di Klong Chao ammirerete tramonti struggenti, a Siam Beach non vi stancherete mai di fare foto e nuotare in una baia meravigliosa dove confluisce il fiume!E ancora Bang Bao beach, Klong Hin,e tante altre!

16651540 10210041884477184 2067313843 o   16710492 10210041883557161 152880163 o

Piante dai mille colori lambiscono la battigia,in uno scorrere del tempo rilassato e fuori dal resto del mondo.Affittate uno scooter e andate alla scoperta degli angoli più nascosti e fate una gita in barca nelle isolette vicine dove vi attende uno snorkeling emozionante. Da non mancare una visita al Fisherman Village, il villaggio dei pescatori rimasto immutato nel tempo , con le palafitte e le imbarcazioni colorate , e i ristoranti dove gustare il pesce appena pescato. E se la sera non sarete distrutti potete fare tardi e ascoltare musica dal vivo e ballare in alcuni localini thai caratteristici. Tornando verso la capitale merita una visita anche l’isola di Koh Samet , più turistica della prima ma ancora non inserita nel giro dei grossi Tour operators: è frequentata in particolare dai tailandesi nel w end , ma se andate durante la settimana anche qui troverete belle spiagge isolate e dalla finissima sabbia bianca.

16651543 10210041884197177 18218043 o

A poco più di 2 ore di strada da Ban Phe ( il porto d’imbarco per Koh Samet ) ecco la magica Bangkok:da vedere il Palazzo Reale , il Grande Budda che riposa, il mercato galleggiante e quello notturno di Pat Pong, oltre a centri commerciali scintillanti . Ma la cosa più emozionante è vedere la capitale dall’alto , dal tramonto in poi: sul tetto dei tanti grattacieli ci sono lussuosi sky bars da dove si gode di una vista mozzafiato! Il migliore é il Sirocco , al 64° piano del Lebua Hotel , dove oltre l’aperitivo potrete anche cenare davanti ad uno spettacolo unico! 

16710569 10210041883437158 891323084 o   16667845 10210041884277179 1821287494 o

Al prossimo viaggio!