Dolcetti al burro di arachidi e cocco senza zucchero

 

Con il caldo torrido dei mesi scorsi non era davvero il caso di accendere il forno per soddisfare la voglia di dolce.

Se poi non si ha voglia nemmeno di stare in cucina a preparare, basta qualche cucchiaio di burro di arachidi come base e l’aggiunta di cocco rapè, fiocchi di avena, frutta secca o fresca, quello che preferite per avere subito un dolce salutare e goloso.

Il burro di arachidi e i fiocchi di avena sono i due ingredienti indispensabili e quasi insostituibili per preparare i dolci senza cottura e le squisite barrette energetiche.

Di barrette ne ho preparate diverse, sia con che senza cottura e con ingredienti vari, e ogni volta sono venuti ottimi.

Questa volta ho voluto preparare dei dolcetti piccoli da mangiare in solo boccone, perfetti da servire con il caffè o anche da soli perché saranno sempre molto graditi.

Si conservano per diversi giorni in frigorifero, e secondo me hanno una consistenza più piacevoli serviti freddi.

INGREDIENTI per ricetta senza glutine & vegan

Per preparare circa 15 dolcetti vi serviranno questi ingredienti:

* fiocchi di avena integrali gr. 60

* burro di arachidi gr. 120

* datteri 10

* cocco rapè 4 cucchiai

* cacao amaro q.b.

* pirottini di carta

Fate tostare il cocco, in una padellina antiaderente, fino a leggera doratura e lasciate raffreddare.

Aprite i datteri, togliete il nocciolo e tagliateli a pezzetti.

In un mixer mettete i fiocchi di avena, il cocco raffreddato, i datteri e tritate fino ad ottenere un impasto piuttosto grossolano e consistente.

Mescolate l’impasto ottenuto al burro di arachidi, e mescolate per amalgamare molto bene ed avere un prodotto compatto lavorabile con le mani.

Mettete il cacao in una ciotolina, formate delle piccole sfere prelevando una cucchiaiata di impasto e girandola tra le mani, passatela nel cacao e adagiatela in un pirottino.

Scegliete la dimensione che preferite, e in base a quella dei pirottini che avete a disposizione.

A me sono usciti 15 sfere.

Mettete i pirottini su un vassoio o un piatto, coprite e conservate in frigorifero fino al momento di servire.