Gennaio 30, 2023

Controlli di Natale per i Carabinieri del Nas

In occasione delle imminenti Festività natalizie, il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, di concerto con il Ministro della Salute, ha intensificato i controlli sui prodotti alimentari tipici del periodo.

Maxi operazione della Guardia Costiera contro i prodotti ittici scaduti

90 tonnellate di prodotto ittico sequestrato, 654 sanzioni irrogate per circa 1 milione di euro, 302 attrezzi da pesca sequestrati, più di 8.800 i controlli effettuati.

Sicurezza alimentare, blitz dei Carabinieri Nas Napoli

I Carabinieri del NAS di Napoli supportati dai militari della Compagnia di Napoli-Stella e del decimo Reggimento Campania hanno eseguito, collaborati da personale dell’Asl Napoli 1 centro, un servizio ad ampio raggio all’interno dei vicoli che ospitano il mercato di porta nolana – area vicaria mercato, finalizzato a contrastare il fenomeno della vendita illegale di prodotti ittici.

Efsa: zoonosi e focolai infettivi di origine alimentare in aumento

Rispetto all’anno precedente, nel 2021 si è registrato un incremento generale delle segnalazioni relative a malattie zoonotiche e focolai infettivi di origine alimentare, che tuttavia sono rimaste decisamente al di sotto di quelle relative agli anni precedenti la pandemia.

Un laser portatile contro le frodi alimentari

Si chiama FoodSensor ed è un dispositivo laser portatile messo a punto da ENEA per segnalare eventuali frodi alimentari in meno di cinque minuti con un sistema a semaforo.

Sequestrata una tonnellata di alimenti e sanzionate 5 attività

I Carabinieri del Nas di Parma, nell'ambito dei recenti controlli sulla sicurezza alimentare svolti nelle province di Parma, Piacenza, Modena e Reggio Emilia, hanno riscontrato irregolarità igienico-sanitarie che hanno comportato, nei confronti di 5 attività, sanzioni amministrative per un importo complessivo di oltre 13.000 euro. Complessivamente sono stati sottoposti a sequestro 1.115 kg di prodotti alimentari.

Solfiti, sicurezza alimentare e dati

L'assunzione di solfiti tramite l’alimentazione potrebbe costituire un problema di sicurezza per i forti consumatori di alimenti che contengono questi additivi, hanno concluso gli esperti dell'EFSA nella loro  valutazione aggiornata dell'anidride solforosa (E220) e dei solfiti (E221-228). Le lacune nei dati sulla tossicità non hanno tuttavia permesso di confermare l'entità di alcuni effetti nocivi sulla salute.

Sul menu c’è la scienza

Mangiare insetti è sicuro?

Image
Spazioconsumatori.tv è un portale di informazione dedicato al mondo dei consumatori. Uno spazio in cui sono raccolte e proposte notizie sul tema del consumerismo, accompagnate da approfondimenti e consigli da parte di esperti e legali qualificati.

Popolari