Luglio 17, 2024

Dl Energia, arriva una proroga per luglio

L'ARERA, in base a quanto previsto dall’ultimo decreto energia 181/23, per assicurare uno svolgimento coerente del processo del ‘fine tutela’ per i clienti domestici non vulnerabili di elettricità, ha fissato al 1° luglio 2024 (rispetto al previsto 1° aprile) la data di attivazione del Servizio a Tutele Graduali (STG), il servizio a cui saranno assegnati i clienti domestici non vulnerabili dell’elettricità che ancora non avranno scelto il mercato libero al momento del ‘fine tutela’.

Gas, Pichetto: Italia ha ottenuto rinnovo price cap

“L’Italia ha ottenuto dall’Europa il rinnovo di un anno del price cap sul gas. Il via libera è arrivato in Consiglio europeo Energia”. Lo annuncia il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto.

Enea stima risparmi record da misure di efficienza energetica

Un risparmio record di 3 miliardi di euro nella fattura energetica nazionale del 2022 grazie agli interventi di efficienza energetica.

Dl Energia, novità sulle aste

Nella riunione straordinaria del 9 dicembre, il Collegio di Arera ha approvato lo slittamento di un mese, al 10 gennaio, della data di svolgimento delle aste competitive per la selezione degli operatori del Servizio a Tutele Graduali, a cui saranno assegnati i clienti domestici non vulnerabili e ancora nel servizio di tutela per l’elettricità.

Gas: bolletta a -1,3% per i consumi di novembre

In diminuzione la bolletta gas per la famiglia tipo [1] in tutela per i consumi di novembre 2023 che scende del 1,3% rispetto a ottobre.

Codici: la mancata proroga alla fine del mercato tutelato è uno schiaffo ai consumatori

L’associazione Codici esprime profonda delusione per la mancata proroga alla fine del mercato tutelato di luce e gas.

Codici: importante che i consumatori segnalino le scorrettezze delle società

L’associazione Codici commenta positivamente le sanzioni inflitte dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a Enel Energia, Eni Plenitude, Acea Energia, Iberdrola Clienti Italia, Dolomiti Energia e Edison Energia. Multe per un ammontare di oltre 15 milioni di euro, inflitte alle sei società per aver adottato pratiche commerciali aggressive, condizionando i consumatori ad accettare modifiche in aumento dei prezzi dell’energia elettrica e del gas, in contrasto con l’articolo 3 del Decreto Aiuti bis.

Bollette e contratti, sanzioni milionarie dell'Antitrust

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato sanzioni per oltre 15 milioni di euro nei confronti di Enel Energia, Eni Plenitude, Acea Energia, Iberdrola Clienti Italia, Dolomiti Energia ed Edison Energia.

Image
Spazioconsumatori.tv è un portale di informazione dedicato al mondo dei consumatori. Uno spazio in cui sono raccolte e proposte notizie sul tema del consumerismo, accompagnate da approfondimenti e consigli da parte di esperti e legali qualificati.

Popolari